Christophe Lemaire Fall 2014

Tra i nomi della moda da tenere d’occhio, soprattutto dopo la sfilata presentata durante la settimana della moda di Parigi per l’autunno 2014, c’è sicuramente Christophe Lemaitre.

Meno nominato rispetto ad altri, ma forte di un’esperienza che lo ha portato, agli albori della sua carriera, a lavorare con Thierry Mugler e Yves Saint Laurent, per poi formarsi a fianco del grande Christian Lacroix ed approdare infine alla maison Hermes nel 2010 come direttore artistico della moda femminile, Christophe Lemaire dal 2011, firma una sua collezione che si caratterizza per uno stile sport-chic  perfettamente in linea con il suo passato da Hermes e che rappresenta una proposta di gusto che unisce il lusso alla comodità.

Una collezione calda e portabile con carattere e personalità che esalta quella femminilità un po’ androgina che si fa  guardare, anche se avvolta in una sciarpona, in un trench o in un  cappotto over-sized.

________________

Among the names in fashion to keep an eye, especially after the fashion show presented during the Paris Fashion Week for Fall 2014 is definitely Christophe Lemaire.

Less named than others, but with an experience that led him, at the dawn of his career, working with Thierry Mugler and Yves Saint Laurent,  then formed alongside the great Christian Lacroix and finally land, in 2010, by Hermes  as artistic director of women’s ready to wear, since 2011, Christophe Lemaire signature his own collection that is characterized by a sport-chic style is perfectly in line with his past by Hermes and that is a proposal  that combines luxury with comfort.

A warm and wearable collection with character and personality that enhances an androgyous femininity that stand out, even if wrapped in a big scarf, in a trench or in a over-sized coat.

Photo: Style.com

Annunci